“Anche un viaggio di mille miglia inizia con un singolo passo.” (Lao Tzu)

Quando mi chiedono, perché organizzi viaggi creativi? Non sei un tour operator ma una creativa, non sarebbe più facile organizzare un semplice corso in laboratorio come fanno tutti? Già l’eccezione, “come fanno tutti”, mi calza stretta, come una di quelle guaine contenitive che promettono di farti perdere tre taglie ma non ti dicono mai che per farlo, dovrai stare in apnea per il resto della giornata. (ma questo è un altro discorso) Organizzo da sempre viaggi creativi, mi piace scovare sulla cartina luoghi ricchi di storia e avventura, studiare i percorsi, i tempi, riempire le pause di lavoro di contenuti,...

in convento a TARQUINIA … 25.26.27.28 giugno 2021

Alice sorrise: “Non ha senso tentare”, disse, “non si possono credere cose impossibili”. “Direi piuttosto che non hai molta pratica”, disse la Regina, “quando ero più giovane, lo facevo sempre per mezzora al giorno. Alcune volte ho creduto fino a sei cose impossibili prima di colazione”. (Lewis Carrol, Alice nel paese delle meraviglie)

La locanda nel frutteto … 9.10.11 luglio 2021

Nelle campagne della bassa modenese, tra filari di frutteti e verdi campi a perdita d’occhio, si nasconde un’isola di rara bellezza. Accogliente, possente e massiccia coma l’abbraccio di una “Razdora”, la locanda profuma di legno e ricordi, di una tradizione contadina che non vuole perdere il suo antico valore . Ospiti sotto alla barchessa di legno, riparate dalle fronde di alberi secolari, il 9.10.11 luglio ci trasferiremo nella locanda per organizzare una nuova mini vacanza creativa. Tre giorni di corsi, per stare insieme, apprendere nuove tecniche, affinare le vecchie, conoscervi e conoscerci meglio. La locanda ha 6 bellissime camere, arredate...

“BIGINO” – manualetto riassuntivo di una materia di studio

Ogni studente degno di questo nome, tra la carta della schiacciatina e il pacchetto dei fazzoletti, nella tasca interna dello zaino, ha nascosto un bigino. Che fosse quello dei promessi sposi o delle regole di estimo, fondamenti di trigonometria analitica o contabilità aziendale applicata, la sola certezza di possederlo e di portalo con se, infondeva un’assoluto senso di protezione contro ogni impreparazione. Io stessa, rovistando tra le scatole impolverate di un’esistenza da studentessa ormai dimenticata, giurerei di poter ritrovare ancora intatto, magari solo un pochino incartapecorito, il mio preferito: “La Divina Commedia” e che il Sommo Vate non me voglia,...

X